venerdì 24 maggio 2013

PEPERONI IN AGRODOLCE

Vi piace osare in cucina con dei sapori un pò particolari? Allora dovete assolutamente provare i peperoni in agrodolce, semplicissimi da preparare e di sicura soddisfazione per il palato! I peperoni poi sono degli ottimi alleati nelle diete perché molto poveri di grassi e tanto ricchi di fibre. Inoltre sono i vegetali che, ancor più che i mirtilli e gli agrumi, contengono la più alta percentuale di vitamina C, quindi contrastano l'azione dei radicali liberi. Ultima curiosità: studi recenti hanno dimostrato che il peperone funge anche da antitumorale. Per 2 persone:

2 peperoni di piccole dimensioni
2 cucchiai rasi di zucchero
4 cucchiai colmi di aceto
1 foglia di alloro
origano, olio, sale

Tagliate a listarelle i peperoni, il piatto avrà un effetto visivo migliore se li scegliete diversamente colorati. Poneteli in padella con l'alloro, l'olio, il sale e un pizzico abbondante di origano e fateli cuocere a fiamma moderata per circa un quarto d'ora. A questo punto spolverateli con lo zucchero e rigirandoli in continuazione aspettate che si caramellino leggermente, per circa 1 minuto. Quindi aggiungete l'aceto, alzate la fiamma al massimo e continuate a rigirarli per un altro minutino. Dovete aspettare che evapori un pochino, ma non troppo, avrete cura di ottenere una salsina un pò densa, che è la chiave di successo di questa portata. I peperoni in agrodolce sono ottimi da gustare sia caldi che freddi, ma mi raccomando, assicuratevi di avere in casa del pane in abbondanza: non resisterete alla scarpetta...
:-)))


4 commenti:

  1. mmmm che bontà!!! a questi davvero non posso resistere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Ottimi, facili e veloci :-)))

      Elimina
  2. Dopo aver scoperto questa ricetta non faccio che mangiar peperoni per contorno o cena.

    RispondiElimina