mercoledì 20 novembre 2013

ARISTA AL PEPE ROSA

Arista al pepe rosa. L'arista è un pezzo del maiale molto versatile che si presta bene a molte preparazioni, oggi cucinato per voi in questa ricetta in bianco al pepe rosa. In effetti quest'ultima spezia non è propriamente un pepe, infatti è chiamata anche falso pepe, perchè non deriva dalla stessa pianta di quello nero, bianco e verde (il piper nigrum) bensì dal shinus molle, originario del sud America e oggi coltivato un po ovunque. La fragranza e la bellezza del suo frutto (pensate che io l'ho utilizzato come centrotavola e come segnaposto il giorno del mio matrimonio) non sono le sue uniche caratteristiche: infatti ha proprietà diuretiche, antisettiche e favorisce la digestione. Per 4 persone:

500 g di arista in un solo pezzo
2 cipolle grosse
1 cucchiaio di pepe rosa in grani
1/2 cucchiaino di semi di finocchio
olio, sale

Versate in una casseruola un fondo d'olio e fatevi rosolare la carne da tutti i lati per sigillarne i succhi. Tenetela da parte. Nel frattempo affettate finemente la cipolla e soffriggetela per 5 minuti nel fondo di cottura dell'arista. Aggiungete nuovamente in casseruola il pezzo di carne, salate e unite i semi di finocchio e 1/2 cucchiaio di pepe rosa. Incorporate dell'acqua, sufficiente a ricoprire completamente le cipolle. Coperchiate e fate cuocere a fuoco medio per circa 1 ora, aggiungendo all'occorrenza altra acqua. Una volta cotta lasciate raffreddare, dopodicchè tagliate l'arista al pepe rosa a fette sottili di circa 1/2 centimetro. Servitela accompagnata dalla cipolla e decorata con i rimanenti grani di pepe rosa.


4 commenti:

  1. Ciao Ilaria grazie per essere passata a da me. già tua follower da un pò mi piace seguirti nelle tue creazioni culinarie. Quest'arista è spettacolare mi piace molto l'associazione con il pepe rosa che tra l'altro amo molto. non perdiamoci di vista anzi nel web

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te carissima, a presto, Smack :-)))

      Elimina
  2. è veramente squisita...il pepe rosa dà alla ricetta un saporino.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...davvero... un grazie particolare a te per il suggerimento e la collaborazione. Un abbraccio :-)))

      Elimina