martedì 10 settembre 2013

PASTA FREDDA MARE E CAMPAGNA

Siamo, a quanto pare, alle ultime battute di caldo, anche se ci piace immaginare che la bella stagione ci accompagni ancora per un po. In ogni caso, la leghiamo ancora a noi con dei "riti propiziatori" in cucina, fra i fornelli, elaborando e proponendo ancora una volta gustosi piatti freddi. Infatti mi è venuta una voglia matta di mangiare una pasta fredda, e quella che vi propongo oggi è la sfiziosa pasta fredda mare e campagna, una mia invenzione semplice e colorata che unisce, per l'appunto, i sapori del mare con quelli dell'aia. Per 2 persone:

160 g di pasta corta
100 g di piselli
2 uova
100 g di gamberetti
sale. olio, pepe bianco

Cuocete la pasta, scolatela in una ciotola, aggiungetevi un filo d'olio, rigiratela e lasciatela raffreddare. Mettete a bollire le uova. Sbollentate anche i gamberetti. Io uso i piselli congelati, ma non li metto a bollire, li lascio scongelare naturalmente e li aggiungo direttamente in ciotola alla pasta. Tagliate le uova ormai sode a fette, lasciandone da parte qualcuna per la decorazione. Quando tutti gli ingredienti sono freddi uniteli alla pasta. Salate, pepate, regolate d'olio e ponete in frigo la vostra pasta fredda mare e campagna. Prima di servirla in tavola, decorate con le fette di uova sode messe da parte.



2 commenti:

  1. molto buona questa ricetta dal sapore estivo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, poi è così colorata e gustosa :-)))

      Elimina